IMG_7620

Pizza con pomodori pachino e mozzarella

IMG_7619

La pizza è sempre stata una mia grande passione, fin da bambino l’ho amata così tanto da mangiarla anche fredda il giorno dopo a colazione. Con il passare degli anni poi ho imparato a farla e ho cercato, con il tempo, di migliorare sempre di più, giungendo infine al mio impasto perfetto.

Ingredienti per tre pizze:

400 g di farina “0” con almeno 260 W di forza

280 g d’acqua

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaio d’olio e.v.o.

2 g di lievito di birra secco

 

Per la farcitura:

400 g di pomodori pachino

200 g di fiordilatte

4 cucchiai d’olio e.v.o.

origano

sale

8-9 foglie di basilico

Dodici ore prima impastate la vostra pizza. In una ciotola mettete la farina e il lievito di birra secco ed iniziate a miscelare con un cucchiaio di legno aggiungendo l’acqua poco alla volta e poi l’olio d’oliva, quando tutti gli ingredienti saranno amalgamati aggiungete il sale e iniziate a impastare con le mani per almeno dieci minuti fino ad ottenere un panetto liscio, morbido ma non appiccicoso. A questo punto ungete una ciotola con dell’olio e mettetevi il panetto, coprite poi con della pellicola e mettete a lievitare in frigo.

Il giorno dopo, due ore prima di preparare la pizza tirate l’impasto fuori dal frigo per farlo tornare a temperatura ambiente, poi sgonfiatelo, formate tre palline uguali e mettetele a lievitare ben coperte per un’altra ora. Accendete il forno al massimo in modalità statica e dedicatevi ai condimenti: tagliate a cubetti la mozzarella e mettetela a scolare in modo che non rilasci acqua durante la cottura, tagliate a pezzi i pomodori e conditeli con due cucchiai d’olio, sale e origano. A questo punto stendete l’impasto compiendo una leggera pressione con le dita e mantenendo sempre più alta la parte esterna, quella che poi formerà il cornicione. Disponete la pizza in una teglia rivestita di carta forno, conditela solo con i pomodori e infornate mettendola nel piano più basso del forno. Dopo 8-9 minuti spostatela nella parte in mezzo, aggiungete il fiordilatte e cuocete per altri 10-12 minuti. Una volta cotta aggiungete le foglie di basilico spezzate a mano e un giro d’olio a crudo e servite.

IMG_7620

0 comments on “Pizza con pomodori pachino e mozzarellaAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *